back to » Occidentale

Minorca: cala Macarella

Minorca: Cala Macarella Minorca: Cala Macarella Maurizia Novelli
(4 Voti)

Incastonata nella costa sudoccidentale di Minorca, Cala Macarella, con le sue acque trasparenti e di un azzurro quasi fosforescente e le sue pareti rocciose di un bianco sorprendente ricoperte da vaste pinete verdeggianti, costituisce un ancoraggio di rara bellezza, uno dei più frequentati dell’isola, ben ridossato da venti di NW, N, NE.

La difficoltà maggiore nello scrivere questo articolo è stato quello di scegliere le foto da pubblicare, tante ne avevo scattate, affascinata dalla bellezza del sito!

Cala Macarella è situata a circa un miglio ad W di Cala Santa Galdana.

macarella 2 generale earth

Più precisamente la cala si dirama in due anse, entrambe bordate da due spiaggette di sabbia chiara, molto frequentate dai bagnanti.

L’ansa occidentale, più piccola ma non meno affascinante della principale, è cala Macarelleta.

macarella 3 dettaglio earth

Le rive di entrambe le insenature sono circondate da rocce di colore chiaro e, se si esclude un bar ristorante sulla spiaggia, nessuna costruzione, per fortuna, è visibile dal mare.

Nonostante la sua posizione isolata, le due spiagge sono molto frequentate dai bagnanti, inevitabilmente attratti dal fascino del luogo.

Avvicinamento, pericoli

L’accesso alla cala è diretto.

Prestare solo attenzione ad uno scoglio emerso, ben visibile nella seguente fotografia, la cui posizione ho indicato nella precedente immagine dal satellite.

macarella 4 scoglio

Ancoraggio

Se possibile, cercare di ancorare al centro dell’insenatura, al traverso di cala Macarelleta, su 6-8 metri, su un fondo di sabbia chiara, buon tenitore, dove approssimativamente indicato con un simbolo dell’ancora sulla precedente immagine dal satellite, mantenendosi a debita distanza dallo scoglio di cui sopra.

Poiché la rada è molto frequentata, può rendersi necessario ancorare più esternamente, su fondo più profondo e dove il ridosso è meno completo.

Evitare di avvicinarsi troppo alla riva E dell’insenatura, dove il fondo è irregolare e algoso.

Ricordo che in tutte le Baleari è vietato non solo calare l’ancora su posidonia, ma anche che tutta la catena deve giacere su sabbia.

In caso contrario, si può essere invitati a spostarsi dai vigilanti della posidonia.

Dei galleggianti gialli situati davanti a entrambe le spiagge, delimitano la zona riservata alla balneazione e limitano notevolmente l’area utilizzabile per l’ancoraggio.

macarella 5 ancoraggio

L’ancoraggio, come già detto, è ben ridossato dai venti dei settori settentrionali.

La seguente fotografia è stata scattata, da terra, in un giorno in cui su Minorca soffiava del vento di NNE di una ventina di nodi, con il quale la sosta a Macarella è risultata comodissima e per nulla disturbata.

Ben visibili i galleggianti gialli che impediscono l’accesso a Macarelleta.

macarella 6 ancoraggio

Un corridoio consente di arrivare in tender nella estremità NE della spiaggia di Macarella, in prossimità del noleggio di canoe.

Il noleggiatore ci ha consentito di lasciare il tender in secca sulla spiaggia, accanto alle sue canoe.

macarella 7 corridoio

La seguente fotografia ritrae la bella spiaggia di Macarella, bordata da una splendida pineta ed il punto di possibile approdo dei tender.

macarella 8 spiaggia

La spiaggettta di Macarelleta, invece, è completamente riservata alla balneazione e non è possibile accedervi con il tender nemmeno a remi.

Si può ancorare il canotto al limite delle boe gialle e raggiungere a nuoto la bellissima spiaggetta, alla quale si riferiscono le seguenti fotografie, scattate rispettivamente la mattina presto e la sera, quando la spiaggia non era ancora stata assaltata dai numerosissimi bagnanti.

macarella 9 spiaggia

 

macarella 10 spiaggia

Con il tender è possibile e consigliatissimo raggiungere la riva E della rada, vicino allo scoglio e ai piedi di una splendida parete rocciosa di colore bianco, per ammirare i colori del mare e per un bagno molto piacevole.

macarella 11 riva est

Servizi a terra

Sulla spiaggia un bar ristorante che chiude alle ore 20, dove è possibile sorseggiare un ottimo mojito.

Bidoni per la raccolta dei rifiuti.

Bus per Ciudadela.

Dalla spiaggia di Macarella parte un bel sentiero che, immerso in una vasta pineta, conduce fino a Santa Galdana, che si può raggiungere con una camminata di circa un’ora.

Dal sentiero principale partono alcune diramazioni che conducono a dei belvedere dai quali ammirare scorci mozzafiato.

Sempre dalla spiaggia di Macarella un breve sentiero porta alla spiaggetta di Macarelleta e poi prosegue per circa 3 Km, fino a giungere alla Cala di En Turqueta.

Consigliabile un paio di scarpe da ginnastica, un cappello e una bottiglia di acqua.

Concludo la descrizione di questa bellissima insenatura con la fotografia di Punta de Macarella, che la delimita ad W.

macarella 12 punta macarella

Ricordo che Cala Santa Galdana è a solo un miglio di distanza, quindi, in condizioni di tempo buono, è anche possibile raggiungerla in tender.

Se interessati alla descrizione dettagliata di Santa Galdana, andare all’articolo .

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 257 volte