back to » Ricette

Torta Girasole

Torta Girasole Torta Girasole Maurizia Novelli
(2 Voti)

Si tratta di una torta di verdura, con la base di pasta sfoglia, veramente sorprendente come risultato e piuttosto facile da realizzare: in barca l'ho preparata parecchie volte, e ho sempre lasciato gli ospiti … a bocca aperta!

L'unico inconveniente, se la si cucina a bordo, è che si consuma parecchio gas, in quanto va cotta al forno.

Ingredienti (per 6 persone)

due rotoli di pasta sfoglia rotonda

Per il ripieno:

5 o 6 pomodori perini belli maturi, oppure 4 pomodori rotondi, maturi

2 cipolle rosse non troppo grosse

prezzemolo

3 patate (in tutto 350 gr. circa di patate già pelate)

un uovo intero

3 o 4 cucchiai di formaggio grana grattugiato

un panino ( di circa 50 gr)

uno spicchio d'aglio

una manciata di foglie di basilico

una manciata di pinoli (oppure di mandorle)

150 ml di latte

sale

peperoncino in polvere

olio di oliva extravergine

Per la guarnizione:

un uovo intero

50 gr circa di misto di semi di lino, girasole, papavero, semi decorticati di zucca, sesamo….

Preparazione

Pulite e tritare una manciata di prezzemolo.

Pulire le cipolle rosse e tagliarle a dadini piccolissimi.

Spelare i pomodori e tagliarli grossolanamente a pezzi.

Pelare tagliare le patate a pezzettoni. Lessarle in acqua salata, scolandole al dente.

In una padella unta d'olio soffriggere il prezzemolo e le cipolle, poi aggiungere i pomodori e far insaporire.

Successivamente aggiungere i pezzettoni di patate lessate e schiacciarle con i rebbi di una forchetta direttamente nella padella.

Spegnere il fuoco.

Tritare con la mezzaluna il panino bagnato nel latte (dopo averlo ben strizzato), i pinoli (o le mandorle) lo spicchio d'aglio e le foglie di basilico: aggiungere il trito nella padella.

Sbattere un uovo e aggiungerlo al composto.

Completare con il grana grattugiato, il sale e un pizzico di peperoncino.

Tenere questo impasto per qualche ora nel frigo: in questo modo diventerà anche più compatto e sarà più facile fare le seguenti operazioni.

Distendere un rotolo di pasta sfoglia su di una teglia rotonda dopo averne coperto il fondo con un rotolo di carta da forno.

Distribuire l'impasto sopra la sfoglia come mostrato dalla seguente fotografia.

torta girasole 2

Ricoprire il tutto con il secondo rotolo di sfoglia schiacciando bene la pasta come indicato dalla seguente immagine.

torta girasole 3

A questo punto sbattere il secondo uovo in una piccola scodella e usarlo per spennellare tutta la superficie della torta, soprattutto la parte centrale.

Successivamente tagliare la parte esterna in 16 spicchi, cercando di farli tutti uguali e di non incidere la carta da forno.

Poi versare il misto dei semi solo sopra la parte centrale della sfoglia, e lasciar loro colare sopra qualche goccia di uovo sbattuto.

torta girasole 4

A questo punto, aiutandosi con un cucchiaio, dare mezzo giro ad ogni spicchio, in modo da dare a ciascuno la forma di un petalo  e ripiegare leggermente la punte di ogni petalo, tutte dalla stessa parte.

Questa operazione risulterà più facile se si ha avuto la cura di raffreddare bene sia l'impasto che i rotoli di sfoglia.

torta girasole 5

Dare un'ultima spennellata ai petali e infornare  (180-200 gradi) fino a quando la pasta diventa bella dorata.

Il figurone è assicurato.

Io suggerisco di usare il ripieno che ho proposto, in quanto di sapore estivo e mediterraneo, ma ciascuno può sbizzarrirsi ottenendo gusti e colori diversi (per esempio un ripieno adatto può essere la classica ricotta e spinaci, aromatizzata con noce moscata).

Si può anche preparare usando dei ripieni dolci e spolverizzare di zucchero a velo.

L'importante è cercare di preparare dei ripieni sufficientemente compatti che consentano di lavorare la pasta come precedentemente descritto.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 478 volte