back to » Centrale

Cala Galera

Cala Galera Cala Galera Maurizia Novelli
(5 Voti)

Situata a SE del promontorio dell'Argentario, cala Galera è una ampia rada bordata a N dalla lunghissima spiaggia della Feniglia che si estende da Punta Pertuso (ad W) fino ad Ansedonia (ad E).

L'insenatura di Cala Galera offre diverse possibilità di sostare, sia in porto che alla ruota e ciò, unitamente alla sua posizione strategica tra l'Arcipelago Toscano e Roma, la rende una meta molto conosciuta ed apprezzata dai diportisti.

cala galera 2 generale earth new

Avvicinamento, pericoli

Provenendo da SW prestare attenzione alla Secca di santa Caterina e ad un allevamento ittico segnalato.

Provenendo da SE prestare attenzione alle Formiche di Burano.

Ho indicato la posizione approssimativa di tali pericoli nella seguente immagine dal satellite.

 cala galera 3 generale earth new

Ancoraggio

L'insenatura di Cala Galera è molto ben ridossata da flussi di NW, N e W. 

Con venti di SW, invece, il ridosso è solo parziale e si insinua una fastidiosa risacca, anche ancorando nella estremità più ad W.

Ovviamente è completamente aperta ai venti di SE, in previsione dei quali è opportuno spostarsi direttamente a N del Promontorio dell'Argentario, nella rada di Santa Liberata, che ho dettagliatamente descritto in un articolo dedicato, al quale rimando.

Calare l'ancora preferibilmente nella zona immediatamente ad E del Porto di Cala Galera, su un fondo di 5-7 metri di sabbia, buon tenitore.

Abbiamo sostenuto più volte, in questa posizione, maestrale teso (e anche un forte temporale) senza problemi.

E' molto frequente, in estate, che di giorno si alzi una forte termica di NNW che tende a calare dopo il tramonto. 

La rada è ampia e può ospitare molte imbarcazioni, anche perchè i fondali decrescono dolcemente verso il largo.

Quindi con venti dei settori settentrionali non vale veramente la pena di entrare in porto.

Ci è anche capitato più volte di fermarci a Giannutri per un bagno e, al montare di venti più tesi di NW, fare una bella veleggiata per raggiungere Cala Galera e passare la notte alla ruota con una tranquillità ben maggiore di quella che avremmo potuto avere a Spalmatoi a Giannutri.  

Cosa vedere a terra

Ai più sportivi suggerisco una bella passeggiata sulla spiaggia (che è lunga circa 6 km).

Gli appassionati di birdwatching possono raggiungere la Laguna di Orbetello, che ospita un'OASI WWF, e che si trova alle spalle della spiaggia.

Per ulteriori informazioni sulla Laguna di Orbetello, andare al sito.

cala galera 5 laguna orbetello new

 In tender, se le condizioni meteo sono buone, è facilmente raggiungibile il piacevole borgo di Porto Ercole.

cala galera 4 porto ercole new

 Dove fare la spesa

Tenderei a sconsigliare il piccolo market all'interno del marina, che non è nemmeno sempre aperto.

Piuttosto, per rifornire la cambusa, suggerirei di approfittare della eventuale "gita" in tender a Porto Ercole, che offre una Coop, una macelleria, una panetteria e negozi di alimentari in posizione comoda al centro del paese.

Dove fare il bagno

A parte la lunga spiaggia della Feniglia, le piccole e frequentate insenature di Cala Piazzoni, Cala Carrubo e di L'Isolotto (che ho indicato sulla precedente immagine dal satellite) offrono piacevoli ancoraggi temporanei da tempo buono, per bagni piacevoli.

Ormeggio nel Porto di Cala Galera

tel. +39 0564 833010

VHF Ch 09

Il Porto di Cala Galera, situato in prossimità della estremità NW della spiaggia, è un marina completamente attrezzato, comodo e sicuro, anche se di per sè è privo di attrattiva. Infatti, soprattutto se si arriva fuori stagione, si ha la sensazione di essere un pò ...fuori dal mondo. Quando, anni fa, ci era capitato di fermarci  qui, l'unica cosa che ci era sembrata interessante sarebbe stata quella di raggiungere Porto Ercole, ma non abbiamo trovato mezzi pubblici, non ce la siamo sentita di andarci a piedi e non ci è venuto in mente di andarci in tender.

cala galera 6 porto earth new

 

Oltre che ai pericoli che ho già precedentemente segnalato in avvicinamento, tener conto del fatto che l'accesso al porto è pericoloso con venti di E e SE.

Attenzione inoltre alla secca sabbiosa che si protende dal faro verde verso la costa.

Generalmente le barche in transito vengono sistemate subito all'ingresso, nella zona che ho indicato con due rettangoli gialli sulla precedente immagine dal satellite.

Le termiche prevalenti che tendono ad instaurarsi nel pomeriggio sono al traverso delle barche in ingresso. Tale situazione, come abbiamo avuto modo di constatare di persona, rende la manovra dell'ormeggio fin troppo emozionante, nel momento in cui, alla sera, un gran numero di barche (soprattutto a motore) rientra contemporaneamente in porto e si ritrova ammassato all'entrata, con risultati facilmente immaginabili. Il consiglio è di restare fuori, in attesa che la situazione ritorni più gestibile.

Per comodità di chi legge, riporto anche il piano del porto.

 cala galera 7 mappa porto new

Servizi

Corpi morti rinviati in banchina.

Colonnine acqua e luce.

Ormeggiatori che prestano assistenza all'ormeggio con il canotto.

Servizi igienici e docce.

Mi sono limitata ad indicare i servizi essenziali.

Per ulteriori informazioni, andare al sito.

Rifornimenti

Il distributore (che ho indicato con un rettangolo viola  nella precedente immagine dal satellite) è in posizione molto comoda all'ingresso del marina. 

Orario distributore: mattino 8,30-12,30 pomeriggio 15,30-18,30

Un piccolo market all'interno del marina, non sempre aperto.

A Porto Ercole è possibile fare una cambusa completa, come ho già detto in precedenza.

Dove mangiare

Ricordo un bar ristorante nel marina.

Il consiglio è comunque quello di raggiungere, se possibile, Porto Ercole, che offre un'ampia scelta di locali, tra i qualli segnalo:

Il gambero rosso tel. +39 0564 832 650

La pinta tel. +39 0564 835 164

La sirena tel. +39 0564 835 032

Pizzeria El pirata tel. +39 0564 831 178

Cosa vedere a terra

Il borgo di Porto Ercole.

Le necropoli etrusche di Tarquinia.

Le rovine romane di Cosa, vicino ad Ansedonia.

La Laguna di Orbetello.

Ormeggio a Porto Ercole

Capitaneria di Porto tel. +39 0564 833 923

VHF Ch 16

Situato immediatamente a S del Marina di Cala Galera, Porto Ercole costituisce un ridosso sicuro e suggestivo da venti di SW, W, NW e N.

Venti da ESE sollevano risacca.

cala galera 9 porto ercole new

Vietato l'ancoraggio in porto, a meno di condizioni meteo avverse. Noi abbiamo visto due imbarcazioni ancorate nel bacino portuale, un giorno di forte SW.

I fondali non sono ovunque profondi e prima di entrare conviene specificare chiaramente al personale addetto il pescaggio della propria imbarcazione.

Vi sono diverse possibilità di ormeggio su diversi pontili, gestiti da diverse società, ma i posti in transito non sono molti.

cala galera 10 porto ercole dettaglio earth new

Riporto di seguito i contatti telefonici dei gestori dei pontili.

1- La Boma

tel. +39 335 59 87 010

50 posti

lunghezza massima 13 m

pescaggio massimo 2 m

2 - Circolo Nautico e della Vela Argentario

tel. +39 0564 833 804

 100 posti

lunghezza massima15 m

pescaggio massimo 2 m

3 -  Marina dei Presidi

tel. +39 320 054 7266

VHF Ch 74

50 posti

lunghezza massima 13 m

pescaggio massimo 3,50 m

VHF Ch 74

4 e 5 - Pontili Albatros e Cormorano gestiti da Cidonio

tel. +39 0564 836 000

6 - Circolo Nautico e della Vela Argentario

tel. +39 0564 833 804

 100 posti

lunghezza massima15 m

pescaggio massimo 2 m

7 - Emporio del Sub

tel. +39 0564 833 486

VHF Ch 71

50 posti

lunghezza massima 24 m

pescaggio massimo 2,60 m

8 - Approdo Santa Barbara

tel. +39 0564 384 866

60 posti

lunghezza massima 24  m

pescaggio massimo 2,50 m

Campo boe comunale

tel. +39 0564 811 967

250 gavitelli

lunghezza massima 10 m

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 5515 volte
Articoli correlati (da tag)
Altro in questa categoria: « Marettimo Riva di Traiano »