back to » Orientale

Formentera: Cala Sabina

Formentera: Cala Sabina Formentera: Cala Sabina Maurizia Novelli
(0 Voti)

Cala Sabina è una ampia rada che si apre lungo la costa occidentale dell’Isola di Formentera, nelle immediate vicinanze dell’affollatissimo Puerto de Sabina del quale costituisce una valida alternativa nel caso, molto probabile, che non si trovi un ormeggio in porto.

cala sabina 2 generale earth Copia

 

Avvicinamento, pericoli

L’accesso alla rada è diretto.

Prestare attenzione al traffico continuo di aliscafi, traghetti, barche turistiche in ingresso e in uscita dal porto.

Ancoraggio

L’insenatura è sempre molto affollata, vista la vicinanza al porto.

Costituisce un buon ridosso per i venti di E e SE, molto frequenti nel periodo estivo.

Totalmente aperta al maestrale.

cala sabina 3 generale earth

 

Calare l’ancora dove approssimativamente indicato sulla precedente immagine dal satellite, su un fondale di sabbia chiara buon tenitore, su una profondità di 8-10 m.

Questo ancoraggio si trova immediatamente a S dell’ancoraggio di Les Isletas, che ho ampiamente descritto in un articolo dedicato, al quale rimando.

La rada è estremamente disturbata dal traffico pressoché continuo di aliscafi, traghetti e imbarcazioni turistiche e da diporto.

Solo la sera, dopo il calar del sole, la situazione si fa più tranquilla.

cala sabina 4 ancoraggio

 

Sulla seguente fotografia, scattata dall’ancoraggio di Cala Sabina, è ben visibile la diga foranea del porto di Sabina.

cala sabina 5 ancoraggio

 

Servizi a terra

Immediatamente a S delle isolette Redona e Pouet (Les Isletas), si trova il ristorante Es Moli de Sal, tel.+34 971 18 74 91.

Il ristorante è anche contattabile al VHF Ch 87.

Un pontiletto di legno consente di sbarcare facilmente con il tender.

Ormeggio al campo boe

Se non si vuole rimanere alla ruota, è anche possibile ormeggiare al campo boe di Calò de s’Oli, situato immediatamente ad W del Porto di Sabina, previa prenotazione dell’ormeggio on-line, secondo modalità che ho accuratamente descritto in un articolo dedicato, al quale rimando.

Ormeggio al Porto Sabina

Avvicinamento, pericoli.

L’ingresso in porto può essere pericoloso con forti venti di NW.

Delle boe di colore rosso e verde segnalano dove tenersi, per evitare le zone in cui i fondali risalgono velocemente, verso la riva.

Prestare attenzione al movimento di aliscafi e traghetti.

cala sabina 6 porto dettaglio earth

 

Diciamo subito che questo porto, non molto grande, è affollatissimo e caotico.

Traghetti ed aliscafi vi entrano ed escono praticamente senza interruzione.

Inoltre i non molti posti barca sono richiestissimi, quindi non è per nulla facile trovare un ormeggio, in estate.

I pontili sono gestiti da due società diverse.

Marina de Formentera

Gestisce la parte SW del porto.

Tel.+34 971 322 346

Vhf Ch 09

Per maggiori informazioni andare al sito.

Marina Formentera Mar

Gestisce la parte SE del porto.

Tel.+34 971 323 235

Per maggiori informazioni andare al sito.

La seguente fotografia ritrae la banchina di Marina Formentera Mar.

cala sabina 7 porto

 

Rifornimenti

Distributore in banchina, dove indicato nella precedente immagine dal satellite.

Acqua a pagamento.

Un market ottimamente fornito dove indicato sulla precedente immagine dal satellite.

Segnalo che il modo più comodo per fare cambusa è ormeggiare la barca al campo boe di Calò de s’Oli e entrare in tender nello stagno Esanque del Peix, come estesamente spiegato nell’articolo di Calò de s’Oli, al quale rimando.

share this item
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
item hits
Letto 64 volte
Altro in questa categoria: « Golfo di Patrasso: Messolonghi